Twenty-four.

Venti-quattro .

lo dico e lo sento migliaia di volte al giorno, se lo pronuncio piano il suono mi piace particolarmente, mi fa sorridere.

Non è più la mia età, non è il numero vincente che giocherete a una qualsiasi lotteria e nemmeno le ore di un’interminabile giornata lavorativa primaverile.

Ventiquattro è un bus.

E’ il bus di linea che tutti i giorni mi porta al lavoro nonché il più antico bus-route di Londra ed il primo innovativo bus elettrico della città.

Dimentichiamo per un giorno la fulminea metropolitana, prendiamoci del tempo, il tempo per osservare.

Il bus è il mio imprevisto osservatorio di vite altrui, di un contrastante paesaggio cittadino, luogo di incontri e nuove amicizie. Quante storie ci sono su un bus? Quanta vita e noi li a guardare o a ignorare, a leggere, a canticchiare, a origliare!

E’ il trasporto per eccezione.

E’ il piu’ alternativo ed economico sightseeing funzionante anche la notte.

Attraverserete i luoghi cult della città.

hampstead-heath

Partendo da Hampstead Heath : sobborgo a nord di Londra, zona di artisti ed intellettuali, vi dirigerete verso Chalk Farm e Camden Town, vibrante quartiere punk e rock negli anni ’60 e ’70 oggi attrazione turistica famosa per i mercati di strada e per gli storici pubs.

Osserverete poi l’elegante quartiere di Bloomsbory ,che dette il nome al “Bloomsbury Group”, gruppo di artisti del calibro di Virginia Wolf per intenderci e noto per le numerose istituzioni culturali tra cui UCL –“university college of London” e il famosissimo “British Museum”, solo per citarne alcune.

 

Il nostro tour procederà nell’affollatissima zona di Totthenham e l’imponente Trafalgar Square sede di una vasta gamma di attività come social events e celebrazioni ma soprattutto ospita la “National Gallery”.

tottenham

Come avrete capito siamo nel cuore di Londra, quella di chi la vive tutti i giorni, la maledice e in fondo la ama in tutte le sue contraddizioni.

Potrebbe ora il nostro bus risparmiarci l’icona della città? Ovviamente no! Una volta abbandonata Trafalgar Square vedrete, dopo poco, scorgere il maestoso Big Ben, House of Commons e Westmister Abbey.

Il nostro tour terminerà a Pimlico , deliziosa zona residenziale collocata appena dopo la caotica Victoria Station.

Se siete a Londra solo per un week-end , per vacanze o se state pianificando di venire, fate un giro sul 24, lo potete prendere ogni sei minuti, vi assicuro la puntualità, tutto funziona alla perfezione.

Potete consultare il sito dei trasporti www.tfl.gov.uk per qualsiasi chiarimento, ovviamente munitevi di  biglietto prima di salire, il prezzo per un adulto è di £1.50!

Che dire: Let’s get on the bus!

A proposito dell'autore

Paola Nodari

Bresciana, vivo a Londra da due anni e attualmente lavoro al British Museum. Mi piace la fotografia , la musica (soprattutto jazz) e le lunghe camminate nei parchi. Adoro conoscere persone nuove e il cibo soprattutto quando diventa punto di incontro tra società e culture differenti!